Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Deruba l’Enel, denunciato il titolare di un bar di Messina

Una denuncia per il titolare del bar ed il sequestro del magnete con il quale alterava la lettura del contatore diminuendo i consumi.

Finisce così il maldestro tentativo di A. M., titolare di un bar del capoluogo peloritano, di risparmiare sulla bolletta della luce.

A denunciarlo all’Autorità Giudiziaria gli agenti delle Volanti della Questura di Messina.

“Al momento del controllo dell’esercizio commerciale effettuato dagli agenti unitamente a personale dipendente Enel -spiegano dalla Questura- la persona denunciata ha tentato inutilmente di nascondere nella tasca dei pantaloni il magnete usato per alterare i consumi di energia elettrica.

Alla richiesta degli agenti ha spontaneamente consegnato l’oggetto ed ammesso l’utilizzo per rallentare il consumo dell’energia erogata”.