Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Rocca di Caprileone, nascondeva la droga nella biancheria intima: arrestati 40enne e il complice

MESSINA. Arrestati a Rocca di Caprileone un uomo e una donna con l’accusa di detenzione di droga ai fini di spaccio. La coppia di malviventi è stata bloccata al casello autostradale di Rocca di Caprileone. I poliziotti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Capo d’Orlando, impegnati in servizi anti droga, li hanno sottoposti a controllo ai caselli dello svincolo A20 Rocca di Caprileone ieri, intorno alle 19.30. 

Piera Malacorda (Sant’Agata Militello, 40 anni) e Carmelo Salvatore Faustini (messinese, 30 anni), entrambi con precedenti di polizia, viaggiavano a bordo di un furgone proveniente da Palermo. I sospetti dei poliziotti, nati dall’atteggiamento di entrambi, sono stati confermati dalle successive verifiche.  I due trasportavano 1,9 grammi di eroina e 8 di cocaina, che la donna nascondeva nella biancheria intima.

I due sono stati arrestati per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.  Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria l’uomo è stata trasferito presso la casa circondariale di Barcellona Pozzo di Gozzo, la donna in quella di Gazzi Messina.