Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Rissa a Villafranca Tirrena, in manette 31enne

Prende a calci e pugni un operaio di 37 anni e finisce in Camera di sicurezza. Nelle prime ore del mattino i carabinieri della Stazione di Saponara hanno arrestato Giuseppe Giordano, 31 anni, già noto alle Forze dell’Ordine, con l’accusa di lesioni personali.

Nato a Messina, ma residente a Villafranca Tirrena, per cause ancora da chiarire ieri sera Giordano è arrivato alle mani con un 37enne

messinese.

Quest’ultimo è finito al Pronto Soccorso con una prognosi di 10 giorni, mentre per il 31enne è scattato l’arresto.

Dopo ulteriori accertamenti sulla vicenda, i carabinieri hanno deferito in stato di libertà anche una ragazza di 27 anni, accusata di favoreggiamento personale nei confronti dell’arrestato.

Al termine delle formalità di rito, Giuseppe Giordano è stato trattenuto in Camera di sicurezza nella Stazione di Saponara, in attesa del giudizio direttissimo che si terrà oggi presso il Tribunale di Messina.