Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Regione. Finanziaria, Ardizzone: “I sindaci siciliani pagati come quelli del resto d’Italia”

Fascia tricoloreSindaci e consiglieri comunali siciliani pagati come quelli del Continente. A proporlo è il presidente dell’ARS Giovanni Ardizzone.

“Come già più volte evidenziato -spiega- in tema di indennità degli amministratori pubblici locali bisogna applicare la normativa nazionale, equiparando lo status di sindaci e consiglieri comunali siciliani a quelli del resto d’Italia.

Una modifica già prevista, su mia iniziativa, nel disegno di legge predisposto dagli uffici della presidenza dell’ARS in materia di liberi consorzi comunali e città metropolitane”.

Secondo Ardizzone “non possono e non devono essere ammesse scorciatoie, che non farebbero altro che creare praterie e privilegi a seguito del libero arbitrio delle interpretazioni di norme da parte del governo di turno. Continuare ad alimentare le polemiche sulle indennità degli amministratori pubblici locali da parte di organi istituzionali serve solamente a spostare l’attenzione dai veri problemi della Sicilia”.

Elio Granlombardo

Ama visceralmente la Sicilia e non si rassegna alla politica calata dall’alto. La “sua” politica è quella con la “P” maiuscola e non permette a nessuno di dimenticarlo. Per Sicilians segue l'agorà messinese, ma di tanto in tanto si spinge fino a Palermo per seguire le vicende regionali di un settore sempre più incomprensibile e ripiegato su se stesso. Non sopporta di essere fotografato e, neanche a dirlo, il suo libro preferito è “Conversazione in Sicilia” di Elio Vittorini.