Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Regione. Due sottocommissioni vigileranno sulla sanità siciliana

Ospedale_sanità (1)La Commissione Sanità dell’Ars presieduta dal deputato del PD Giuseppe Digiacomo ha deciso di creare due sottocommissioni di indagine.

I due organismi indagheranno i rapporti tra sanità pubblica e privata, le sottocommissioni hanno 60 giorni di tempo per portare a termine il loro mandato.

“Le due sottocommissioni sono state costituite con uno spirito costruttivo e propositivo nell’ambito di un clima di collaborazione gli enti interessati, ed hanno l’obiettivo di concorrere – dice Digiacomo – al miglioramento dell’intero sistema sanitario regionale, ben sapendo che vi sono delle criticità che devono essere affrontate”.

La sottocommissione sui requisiti di accreditamento delle case di cura private è coordinata dal deputato di Lista Musumeci Gino Ioppolo e gli altri componenti sono Mario Alloro (Pd), Bernardette Grasso (Fi), Giuseppe Laccoto (Pd), Mimmo Turano (Udc), Stefano Zito (M5S).

“Sottoporrò ai componenti un programma di lavoro – ha detto Ioppolo. Inizieremo ad ascoltare in audizione i funzionari dell’assessorato che si occupano dell’accreditamento delle strutture delle case di cura private sentiremo anche i rappresentanti della sanità privata, l’Aiop e verificheremo gli schemi delle singole convenzioni. Sappiamo che c’è molta attesa in ordine ai rapporti tra sanità pubblica e privata i componenti della sottocommissione sono animati dall’esclusivo intento di migliorare i rapporti tra i due comparti della sanità  per offrire e produrre la migliore offerta possibile nell’interesse dei siciliani” – chiude Ioppolo.

La seconda sottocommissione è coordinata da Vanessa Ferreri del Movimento 5 Stelle  e ha come compito di vigilare sull’Azienda Ospedali Riuniti Villa Sofia-Cervello, sull’Ismett e sull’informatizzazione del servizio sanitario regionale con particolare riferimento ai rapporti con Sicilia e-Servizi.

“Saremo vigili – afferma la deputata Cinquestelle Ferreri – e lavoreremo affinché si riescano a trovare soluzioni ormai indispensabili”.

La sottocommissione è composta da Salvatore Cascio (NCD), Cataldo Fiorenza (MPA), Calogero Firetto (UDC), Vincenzo Fontana (NCD), Salvatore Lo Giudice (DRS) e Salvatore Oddo (Megafono).

Antonio Maimone

Laureato in giornalismo all'Università di Messina. Ha sempre avuto la passione per il calcio e per lo sport in generale. Ha collaborato con diverse redazioni sportive e per Sicilians vi porterà all'interno di tutte le realtà sportive locali e regionali, facendo ogni tanto qualche passaggio in cronaca.