Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Regione, Crocetta: “Triplicata la certificazione della spesa comunitaria”

Foto Paolo Furrer
Foto Paolo Furrer

Bene con i fondi europei. Secondo il presidente della Regione Rosario Crocetta, la Sicilia ha triplicato la certificazione della spesa comunitaria.

“Nei cinque anni precedenti al febbraio 2012 -ha dichiarato il presidente – la Sicilia ha certificato il 17% delle spese per i fondi UE. Ora siamo oltre il 50%: in un anno e mezzo abbiamo triplicato i nostri sforzi”.

Lo ha dichiarato Crocetta a Bruxelles, partecipando alla riunione plenaria del Comitato delle Regioni.

“La Sicilia -ha aggiunto- in passato ha fatto male non certificando la spesa. Ora però ci sono condizioni nuove, una efficace programmazione che segna una netta discontinuità. Insomma, la Sicilia si sta mettendo in ordine.

L’utilizzo dei fondi europei è una nostra priorità. Tuttavia, ci sono delle urgenze sul fronte sociale, come il sostegno all’occupazione, al welfare e alle piccole e medie imprese colpite della crisi che richiedono l’intervento dell’Europa”.

Elio Granlombardo

Ama visceralmente la Sicilia e non si rassegna alla politica calata dall’alto. La “sua” politica è quella con la “P” maiuscola e non permette a nessuno di dimenticarlo. Per Sicilians segue l'agorà messinese, ma di tanto in tanto si spinge fino a Palermo per seguire le vicende regionali di un settore sempre più incomprensibile e ripiegato su se stesso. Non sopporta di essere fotografato e, neanche a dirlo, il suo libro preferito è “Conversazione in Sicilia” di Elio Vittorini.