Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Regione. Attaguile parla di immigrazione clandestina ai giornalisti della BBC

Profughi-migrantiLa televisione pubblica della Gran Bretagna è sbarcata a Catania. Una giornalista della BBC ha intervistato il deputato Angelo Attaguile  sul tema dell’immigrazione clandestina. Il coordinatore in Sicilia di Noi con Salvini nella sua intervista ai britannici non lesina critiche alla gestione del governo Renzi riguardo l’operazione Mare nostrum che “di fatto non è mai finita e anzi il fenomeno dell’immigrazione clandestina è sempre più serio”.

Altro tema trattato è quello della sicurezza. “La gran parte degli immigrati clandestini non viene neppure identificata con seri rischi di natura sanitaria e di sicurezza. Ci tengo a chiarire – spiega Attaguile alla giornalista d’oltremanica – che la nostra è una terra che storicamente si è sempre distinta per accoglienza e solidarietà ma l’immigrazione clandestina è ben altra cosa, rappresenta un pericolo per l’Italia e l’Europa tutta. Specie in questo momento in cui i terroristi stanno mostrando al mondo intero di quali atrocità siano capaci”.

Attaguile, segretario della Commissione nazionale Antimafia, ha parlato degli interessi economici di Cosa Nostra sulla tratta dei migranti. Il ha evidenziato business . “Uomini senza scrupoli e soprattutto la criminalità organizzata, la mafia, cosa nostra vedono l’immigrato clandestino solo come fonte di guadagno. Si tratta del nuovo business della criminalità organizzata, fonte di reddito più sicura dello spaccio di droga e dello sfruttamento della prostituzione. Tutto questo per colpa di una legislazione che è assolutamente incapace di regolare una piaga ormai fuori controllo di cui ci siamo più volte occupati in Commissione nazionale Antimafia anche con l’audizione di diversi procuratori della Repubblica che hanno aperto delle inchieste giudiziarie in diverse province”.

Giuseppe Marino

Laureato in Giornalismo all'Università degli studi di Messina. Si occupa a tutto campo della sezione sportiva di Sicilians, con un occhio di riguardo verso il calcio nostrano. Vi racconterà di tutto e di più sull'ACR Messina e sul panorama sportivo regionale.