#Ragusa. Voleva imbarcarsi con un coltello, fermato 17enne a Comiso

Polizia Ragusa Comiso (1)Si voleva imbarcare a bordo di un aereo in partenza per Roma con una tessera simile alle normali carte di credito ma che però, opportunamente modificata, si trasforma in un pericoloso e affilato coltello.

Ieri, venerdì  24 luglio, a Comiso durante i normali controlli di sicurezza effettuati dal personale della Soaco, società di gestione dell’aeroporto, i metal detector hanno segnalato oggetti di metallo addosso a un diciassettenne.

Dopo una serie di controlli, il personale aeroportuale ha trovato nel portafogli una carta/coltello.

Il giovane, condotto negli uffici di Polizia per un più accurato controllo, visto che non risultavano precedenti ne contatti o controlli con pregiudicati di nessun genere è stato fatto regolarmente partire.

Il coltello è stato posto sotto sequestro, mentre la posizione del ragazzo è comunque al vaglio degli investigatori.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.