#Ragusa. Ritrovato il corpo del bimbo di 8 anni scomparso stamane

Andrea Loris Stival nella foto distribuita dagli inquirenti durante le ricerche
Andrea Loris Stival nella foto distribuita dagli inquirenti durante le ricerche

Le ricerche iniziate alle 13 si sono concluse davanti a quel piccolo corpo. Il cadavere del piccolo Andrea Loris Stival, il bimbo di 8 anni scomparso stamane a Santa Croce di Camerina, in provincia di Ragusa, è stato trovato nei pressi di un vecchio mulino a Scoglitti, a 4 chilometri di distanza dalla scuola elementare, i carabinieri.

Genitori in stato di choc. La madre Veronica, 25 anni, aveva accompagnato questa mattina il piccolo a scuola, come ogni giorno. Ma all’uscita il bambino non c’è.

Chiede alle maestre, ma le rispondono che non l’hanno visto e scattano subito

le ricerche. Si muovono non solo i carabinieri di Ragusa ma anche l’Unità Cinofila dell’Arma. Poi, poco prima delle 17, la segnalazione di un cacciatore, che ha trovato il corpicino e ha subito dato l’allarme.

Il paese si è stretto attorno alla famiglia, in molti hanno partecipato alle ricerche. Il papà di Andrea fa il camionista e sta rientrando dal Nord Italia dove si trovava per lavoro. “La notizia del ritrovamento del suo cadavere ci sconvolge e ci rende tristi -ha dichiarato il sindaco Franca Iurato. Sono vicina al dolore della famiglia”.

Molti i punti ancora oscuri e gli inquirenti non escludono la pista dell’omicidio, anche se non sembra ci siano segni di violenza sul corpo del piccolo. Massima attenzione a cogliere qualsiasi indizio da parte del medico legale e della Polizia Scientifica, ma qualche risposta potrà forse arrivare solo dall’autopsia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.