Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Ragusa. Nicola Spampinato è il nuovo vicario del Questore

Nicola SpampinatoLunedì 9 marzo il nuovo vicario, Nicola Spampinato, si è insediato alla Questura di Ragusa.

Spampinato, 52 anni, laureato in giurisprudenza, ha fatto ingresso nell’Amministrazione della Polizia di Stato nell’ottobre del 1986. Nominato vice commissario e destinato alla questura di Enna quale funzionario addetto alla divisione polizia anticrimine nonchè vice dirigente della squadra mobile, dal febbraio all’ottobre del 1990 è stato inviato in missione a Bovalino, provincia di Regio Calabria, presso i nuclei operativi antisequestro.

Sempre nello stesso anno, nominato commissario, è trasferito alla questura di Catania quale dirigente del commissariato distaccato di Caltagirone.

Nel 1991 assume l’incarico di dirigente della sezione narcotici della Squadra mobile di Catania; mentre nel 1993 è designato come vice dirigente della Digos.

A luglio del 1999, con la nomina di vice questore aggiunto è destinato al servizio interpol di roma della Direzione centrale della polizia criminale e, ad agosto dello stesso anno, è inviato come ufficiale di collegamento presso l’ufficio interpol di Madrid.

Alla fine della missione all’estero, nel 2004, rientra alla questura di Catania come dirigente dell’Ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico dove rimane fino a dicembre 2008 quando ricopre l’incarico di dirigente del Commissariato di Borgo-Ognina.

Con la promozione a primo dirigente, dal gennaio 2010 ricopre l’incarico di dirigente della divisione anticrimine della Questura di Catania e la direzione dei Servizi di sicurezza presso il cara di Mineo.