Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Ragusa. Il mondo a modo mio: le opere di Olga Minardo al Barocco Hotel

il mondo a modo mioSarà inaugurata il 9 ottobre presso il Barocco Hotel a Ibla la mostra di Olga Minardo. Fino a domenica 11 sarà possibile visitare Il mondo a modo mio, la mostra vuole rappresentare la visione dell’artista tra due realtà ben distinte e lontane geograficamente ma vicine nell’anima, il nord e il sud. Durante la mostra sarà presentato l’ultimo libro dal titolo il polittico dei sogni con la prefazione dello scrittore Luigi De Pascalis e con i versi tratti dall’opera di Federico Garcia LorcaAll’esposizione sarà presente anche la gallerista Adriana Conti.

La mostra sarà composta da 18 opere, disegni, pastelli dipinti su tela e su tavola e alcune opere inedite dedicate a Josephin Baker.

style="text-align: justify;"> olga-minardoOlga Minardo, molto conosciuta per i magnifici dipinti che ritraggono figure femminili forti e raffinate, delicate quanto determinate, è un contenitore di culture diverse che esplodono in uno stile personalissimo e unico.

Nata a Roma dal siciliano Giuseppe e dalla prussiana Vera Macht, entrambi pittori, Olga Minardo segue uno stile che l’ha resa tra le artiste più interessanti nel panorama internazionale.

Tra le sue tante opere vale la pena ricordare il più grande murale italiano realizzato tra il 1987 e il 1988 a San Saverino Marche sulla statale Settempedana, un’opera mastodontica di 300 metri quadrati raffigurante 60 personaggi del mondo dell’arte, dello sport, della danza, dello spettacolo e della scienza.

Dopo varie mostre in giro per il mondo Olga torna a Ragusa con una esposizione di tre giorni durante la manifestazione Ibla baskers.

Antonio Maimone

Laureato in giornalismo all'Università di Messina. Ha sempre avuto la passione per il calcio e per lo sport in generale. Ha collaborato con diverse redazioni sportive e per Sicilians vi porterà all'interno di tutte le realtà sportive locali e regionali, facendo ogni tanto qualche passaggio in cronaca.