#Ragusa. Espulsi due scafisti egiziani di 30 e 46 anni

Migranti profughi 1Due egiziani di 30 e 46 anni sono stati espulsi e rimpatriati. Nella giornata di oggi, la Polizia ha richiesto al Prefetto di Ragusa di procedere all'espulsione con accompagnamento alla frontiera dei due scafisti.
Infatti, successivamente allo sbarco avvenuto il 20 febbraio 2016 a Pozzallo le della Squadra Mobile avevano appurato come i due avessero svolto un ruolo specifico durante la traversata.
I due erano stati pertanto sottoposti a fermo e una volta scarcerati per il venir meno delle esigenze cautelari, a seguito di nulla osta all'espulsione da parte dell'Autorita Giudiziaria e di emissione del decreto di espulsione da parte del prefetto, sono stati accompagnati presso il Centro di Identificazione ed Espulsione di Caltanissetta per essere successivamente rimpatriati.
Sale cosi a 52, dall'inizio dell'anno il numero di stranieri, di varie nazionalità, che sono stati accompagnati nei paesi d'origine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *