Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Ragusa. Conti in sospeso con la giustizia in Polonia, arrestata 53enne

questura-ragusa-polizia

I poliziotti della Squadra Mobile hanno eseguito un mandato d’arresto europeo nei confronti di una donna polacca che risiede a Ragusa da alcuni anni.

La 53enne nel suo paese di origine non ha rispettato gli obblighi di assistenza familiare. E così, l’autorità giudiziaria polacca ha spiccato il mandato, pertanto, ricevuta la nota dall’Interpol la Squadra Mobile si è messa subito in azione.

Ieri sera non appena ricevuta la richiesta di collaborazione dalla Polizia polacca, gli agenti della Polizia hanno effettuato le opportune verifiche per individuare la donna. Dagli accertamenti, la 53enne è risultata residente regolarmente a Ragusa dove lavora regolarmente da quando si è trasferita in Sicilia.

Agli agenti, dopo le formalità di rito,  hanno condotto la donna al carcere femminile di Catania dove dovrà restare a disposizione dell’autorità giudiziari italiana in attesa della richiesta formale di estradizione che sarà valutata nei prossimi giorni.

Giuseppe Marino

Laureato in Giornalismo all'Università degli studi di Messina. Si occupa a tutto campo della sezione sportiva di Sicilians, con un occhio di riguardo verso il calcio nostrano. Vi racconterà di tutto e di più sull'ACR Messina e sul panorama sportivo regionale.