Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Ragusa. A Comiso le autoambulanze senza infermieri

Il deputato di Forza Italia Giorgio Assenza

Da mesi il 118 di Comiso, in provincia di Ragusa, è senza infermieri a bordo. La denuncia del deputato regionale di Forza Italia Giorgio Assenza. “Se scappa il morto, qualcuno dovrà pagare caro” – tuona l’onorevole ragusano.

Senza un morto non c’è mai urgenza! Sembra proprio questo il motivo ispiratore di quanti mai imparano la lezione” dice un indignato Giorgio Assenza. Si riferisce al ritardo nel rinnovo del personale infermieristico del servizio 118 di Comiso mentre stigmatizza “la mancata calendarizzazione dell’interrogazione urgente all’Ars, datata addirittura 5 novembre”.

A niente sono serviti gli interventi politici e sindacali, le proteste della popolazione e l’alzata di scudi dei medici. I quali, già due mesi fa, proclamarono lo stato di agitazione proprio per accelerare il rinnovo del contratto. Non vi sono dubbispiega Assenzache, per eventuali fatti spiacevoli che dovessero venirsi a creare a causa dell’assenza del personale, non potranno esser considerati responsabili i medici”. Il deputato ragusano annuncia un ulteriore sollecito alla presidenza dell’Ars.

Armando Montalto

Tra la metà dei Novanta e i primi Duemila ha cambiato città, paese e occupazione con la rapidità di un colibrì. Insomma, questo quarantenne messinese, dopo aver fatto consegne a Canal Street, parlato in nome della UE, letto Saramago, tirato sassi sul Canal Saint Martin e bevuto fiumi di birra ha deciso. Tornare a casa, mettere su famiglia e la testa a posto. Oggi si divide tra libri, mare e famiglia. Intanto, prova a scrivere e a raccontare Messina.