Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Ragusa. I Carabinieri chiudono una casa di riposo abusiva a Modica

Un appartamento trasformato dalla proprietaria in Casa di Riposo abusiva è stato chiuso dai Carabinieri a Modica, provincia di Ragusa.

I carabinieri del NAS, nuclei antisofisticazioni e sanità, di Ragusa e della Stazione di Modica hanno ispezionato diverse strutture assistenziali durante una serie di controlli igienico-sanitari.

Nel corso di un’ispezione hanno scoperto che in un appartamento la proprietaria ospitava due anziani senza aver nessuna autorizzazione.

In particolare non era fornita ai due nessuna assistenza sanitaria specifica, né tantomeno la titolare della casa di riposo abusiva aveva alcun titolo socio-sanitario. L’appartamento non risultava in possesso dell’autorizzazione al funzionamento.

In seguito alle indagini svolte, i Carabinieri hanno proposto al Sindaco la chiusura della struttura ed il trasferimento degli anziani in strutture regolari. La proprietaria, invece, sarà sanzionata amministrativamente. Ieri il Sindaco ha ordinato, come richiesto dai Carabinieri, la chiusura della casa di riposo e il trasferimento degli anziani in strutture idonee.

Giuseppe Marino

Laureato in Giornalismo all'Università degli studi di Messina. Si occupa a tutto campo della sezione sportiva di Sicilians, con un occhio di riguardo verso il calcio nostrano. Vi racconterà di tutto e di più sull'ACR Messina e sul panorama sportivo regionale.