Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Ragusa. Bovini “gonfiati” e latte-veleno, vasta operazione dei carabinieri

Carabinieri Nas mucche 2Anche Ragusa è rimasta coinvolta nella vasta operazione dei carabinieri in tutta Italia. Scoperto un traffico di farmaci veterinari illeciti da somministrare a bovini per aumentare la produzione di latte.

Oltre 200 carabinieri dei Nas e dell’Arma territoriale hanno eseguito in 9 province (Ragusa, Cremona, Mantova, Bergamo, Verona, Brescia, Parma, Piacenza, Rovigo) 48 decreti di perquisizione, di cui 31 in allevamenti intensivi che ospitano 15-20 mila capi di bestiame da latte.

I decreti sono stati emessi dal sostituto procuratore Ambrogio Cassiani della Procura della Repubblica di Brescia, anche nei confronti di sette indagati ritenuti responsabili di associazione a delinquere finalizzata al commercio e somministrazione di medicinali veterinari di provenienza illecita.

L’indagine, avviata dal NAS di Cremona ad aprile scorso, ha permesso di far luce su un traffico illecito di somatotropina bovina, triangolata da paesi extra UE e venduta in flaconi e siringhe ad allevatori di bovini da latte insieme ad altri farmaci veterinari provenienti dal mercato nero privi quindi di prescrizione e registrazione e irregolarmente introdotti in Italia, che servivano a far aumentare fino al 20% la produzione di latte del bestiame trattato.

Le perquisizioni, eseguite dai militari all’interno di aziende commerciali e zootecniche, hanno portato all’ulteriore sequestro probatorio di 16 allevamenti, 4.079 capi di bestiame, 55 kg di sostanze farmacologicamente attive, aspirina e antibiotici, illegali e da sottoporre ad analisi, centinaia di confezioni medicinali veterinari irregolari, registri di carico e scarico di farmaci veterinari irregolarmente compilati e di 80 mila litri di latte sottoposti a vincolo sanitario, per un valore complessivo stimato in circa 30 milioni di euro.  Sono state denunciate 26 persone.

Antonio Maimone

Laureato in giornalismo all'Università di Messina. Ha sempre avuto la passione per il calcio e per lo sport in generale. Ha collaborato con diverse redazioni sportive e per Sicilians vi porterà all'interno di tutte le realtà sportive locali e regionali, facendo ogni tanto qualche passaggio in cronaca.