Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Racket estorsioni, arrestati due pregiudicati

Salvatore Broccio
Marco La Torre

Arrestati per estorsione due pregiudicati di 29 e 28 anni, entrambi messinesi.

Si tratta di Salvatore Broccio e Marco La Torre, già noti alle Forze dell’Ordine di Messina.

Da qualche giorno i carabinieri erano in possesso di informazioni inerenti le pressanti richieste di lavoro nei confronti di alcune imprese edili.

Richieste che, a causa dei metodi utilizzati, andavano ben oltre le regolari modalità di accesso al mondo del lavoro.

In seguito ad ulteriori accertamenti, i carabinieri sono riusciti ad identificare i due malviventi.

A questo punto, i militari dell’Arma hanno contattato i dipendenti delle imprese e questi ultimi hanno ammesso che “negli ultimi tempi ricevevano continue, minacciose ed estenuanti richieste di lavoro, tali da suscitare in essi un fondato pericolo per la propria incolumità e per l’integrità dell’impresa di appartenenza”.

la sequela di minacce si è interrotta lunedì pomeriggio. mentre Broccio e La Torre vessavano il direttore di cantiere e il direttore dei lavori di un’impresa edile, i carabinieri hanno arrestato i due con l’accusa di concorso in tentativo di estorsione e li hanno portati in carcere.

Francesca Duca

Ventinovenne, aspirante giornalista, docente, speaker radiofonica. Dopo una breve parentesi a Chicago, torna a preferire le acque blu dello Stretto a quelle del lago Michigan. In redazione si è aggiudicata il titolo di "Nostra signora degli ultimi" per interviste e approfondimenti su tematiche sociali che riguardano anziani, immigrati, diritti civili e dell'infanzia.Ultimamente si è cimentata in analisi politiche sulle vicende che animano i corridoi di Palazzo Zanca.