Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Raccolta differenziata, Lombardo a Zuccarello: “Male interpretata l’ordinanza del TAR”

MESSINA. “Si continua a interpretare  in modo errato l’ordinanza del TAR, che in verità non è mai entrata nel merito del sistema di raccolta differenziata  in città”.  Così Pippo Lombardo, presidente della Messinaservizi Bene Comune, che aggiunge: “La società si sta limitando ad attuare quanto previsto dal regolamento comunale per la raccolta differenziata e non è vero che non sono stati comprati mastelli in numero adeguato per il fabbisogno di tutte le utenze registrate -prosegue Lombardo, rispondendo alle affermazioni dell’ex consigliere comunale Daniele Zuccarello che oggi in conferenza stampa aveva detto che Messinaservizi non rispettava l’ordinanza del TAR e non

aveva distribuito mastelli a sufficienza. A oggi sono stati distribuiti oltre 30.000 kit per utenze singole e per condomini fino a 8 unità abitative e sono stati  serviti oltre mille condomini con i carrellati per le utenze  condominiali. Non è vero inoltre che non gli è stato consentito l’accesso agli atti. Invece di fare inutili  voli pindarici, l’ex consigliere Daniele Zuccarello dica apertamente che è contro la raccolta differenziata. Tutto il resto -conclude il presidente della Messinaservizi- sono solo frasi pretestuose e fuori luogo che non rappresentano la verità dei fatti”.