Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Pulita la strada di Portella Castanea. Barrile: “Stabilizzare i forestali”

Al via stamane i lavori di scerbatura e potatura della strada che collega i villaggi di Castanea e delle quattro Masse a Messina. L’arteria è il percorso più diretto e immediato per raggiungere la città, ma da anni è abbandonata al degrado più totale.

Chiunque l’abbia utilizzata sa che la strada è molto dissestata, piena di buche, priva di segnaletica orizzontale e utilizzarla nelle giornate di nebbia, frequenti in inverno, è pericoloso.

Presenti stamane sul posto la presidente del Consiglio comunale Emilia Barrile e i consiglieri comunali Francesco Pagano, Antonino Interdonato e Pietro

Adamo.

La Barrile ha ringraziato l’architetto Gustavo Lampi dell’Ispettorato Ripartimentale delle Foreste per la collaborazione e le squadre antincendio sono state messe a disposizione anche per questi interventi di potatura e scerbatura, “la cui pertinenza -ha puntualizzato la presidente del Consiglio comunale- non è strettamente legata alla loro attività.

Spero che questa vicenda possa costituire uno stimolo per il Governo Regionale affinché si impegni a stabilizzare questi indispensabili lavoratori stagionali, il cui supporto appare necessario e proficuo per l’intero anno e non soltanto per il periodo estivo.

La regolarizzazione della loro posizione lavorativa non dovrebbe avere come fine ultimo il contenimento del precariato, ma assicurare nel tempo la cura e il mantenimento del verde pubblico”.