Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Prove tecniche di trasmissione prima dell’isola pedonale

L'isola pedonale dell'anno scorso

In vista dell’istituzione dell’area pedonale nella zona di piazza Cairoli, prevista per metà gennaio, il Dipartimento Mobilità urbana e viabilità del Comune di Messina ha già adottato alcuni provvedimenti per fluidificare il traffico nel centro della città.

Adottati ma non immediatamente esecutivi i provvedimenti, spiegano dal Corpo dei Vigili Urbani, perché per qualunque cambiamento si deve in ogni caso installare non meno di 48 ore prima un’apposita segnaletica che indichi le modifiche.

Pare che le nuove disposizioni saranno in vigore da sabato, ma ancora non c’è alcuna certezza perché l’ordinanza 636 del 17 dicembre non indica alcuna data.

“In via sperimentale -spiegano dall’Ufficio stampa di Palazzo Zanca- sarà consentito a tutti i mezzi pubblici e privati l’utilizzo dell’attuale corsia riservata all’ATM in via Cesare Battisti nel tratto compreso tra le vie Tommaso Cannizzaro e Santa Cecilia,

in direzione di marcia nord-sud.

L’immissione nella corsia stessa sarà possibile esclusivamente per i veicoli provenienti in direzione di marcia monte-mare dal tratto di via Tommaso Cannizzaro tra corso Cavour e via Cesare Battisti. Saranno istituite le direzioni consentite diritto e destra in via Tommaso Cannizzaro, in direzione di marcia monte-mare, all’intersezione con la via Cesare Battisti.

Permesse anche le direzioni diritto e destra nella corsia lato monte di via Cesare Battisti in direzione di marcia nord-sud alle intersezioni con le vie Nicola Fabrizi e Cernaia, la direzione obbligatoria diritto nella corsia lato monte di via Cesare Battisti in direzione di marcia nord-sud alle rispettive intersezioni con via Faranda, con le due strade adiacenti largo Seggiola e con le vie Luciano Manara e Nino Bixio.

Sarà inoltre consentito ai veicoli provenienti da via Tommaso Cannizzaro, direzione di marcia monte-mare, e ai veicoli provenienti da corso Cavour, direzione nord-sud, di immettersi nell’area di piazza Carducci, per proseguire in via Giacomo Venezian, per un successivo inserimento in via Cesare Battisti attraverso le vie San Filippo Bianchi o I Settembre”.