Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Protezione Civile, tutti i numeri dell’esercitazione 2013

Sessantamila persone coinvolte, 20 mila 328 direttamente (tra queste 17.009 nelle scuole e all’università, 11.077 negli edifici pubblici, 298 delle Forze Armate e  275 negli ospedali cittadini), 62 gli istituti scolastici interessati, 52 gli eventi simulati, 43 gli enti coinvolti e 24 le associazioni di volontariato.

Sono questi i numeri dell’edizione 2013 dell’esercitazione di Protezione Civile organizzata a Messina all’inizio di maggio.

Durante un incontro tra il commissario straordinario del Comune di Messina Luigi Croce e l’esperto volontario di Palazzo Zanca Antonio Rizzo, che ha diretto la quarta edizione dell’esercitazione “Messina 2013”, sono stati valutati numeri, mezzi e conseguenze.

La Protezione Civile ha predisposto il report finale delle attività effettuate e lo ha consegnato. In tutto sono state 116 le attività realizzate durante l’esercitazione e come già nelle edizioni precedenti sono state effettuate prove di soccorso e sperimentati i piani di evacuazione di scuole, ospedali e di edifici pubblici e privati, compreso il raggiungimento di alcune delle aree di attesa previste dalla pianificazione comunale in caso di calamità naturali o di terremoti.