Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Protezione Civile, anche oggi esercitazioni post terremoto

Foto Dino Sturiale

Proseguono le esercitazioni della IV edizione della Settimana della Sicurezza di Protezione Civile Messina 2013.

Obiettivo dell’iniziativa, della quale è responsabile Antonio Rizzo, esperto volontario per le attività di Protezione Civile del Comune di Messina, è quello di individuare eventuali criticità così da poter intervenire sia nei comportamenti che nella programmazione degli interventi indispensabili per il miglioramento della sicurezza nella gestione dell’emergenza terremoto.

L’esercitazione è stata organizzata per l’intero territorio comunale e le attività di simulazione sono state spalmate nei sei Quartieri, ponendo particolare attenzione alla zona di Capo Peloro. Per le attività di oggi, che prevedono la simulazione di un terremoto di intensità 6,3 della Scala Richter, è stato attivato il Centro Operativo Comunale (COC), mentre sono state avvisate Prefettura, Regione e Provincia.

Una volta scattate le procedure di emergenza, gli Ordini Professionali di Ingegneri, Geologi ed Architetti ed il Collegio Geometri, il Dipartimento di Ingegneria Civile ed il Genio Civile di Messina hanno provveduto al supporto logistico per gli interventi delle squadre operative, alle verifiche dell’agibilità ed al censimento dei danni presso gli edifici strategici e le aree di simulazione.

A Palazzo dei Leoni, a Palazzo degli Uffici e a Palazzo ex IAI sono state attivate le procedure di emergenza. Evacuati i Settori 1 e 2 verso la zona dell’Area di Attesa di piazza Duomo, il Settore 3 verso la zona dell’Area di attesa di piazza Antonello ed il Settore 4 verso la zona dell’Area di Attesa della chiesa di San Francesco e verificati i danni alle strutture degli edifici.

Intervento di soccorso veterinario presso l’Azienda Ippica “La Palma” a Larderia Inferiore coordinato da ASP 5 Servizio Veterinario e dall’Ispettorato Ripartimentale delle Foreste di Messina – Reparto Ippomontato, con le procedure di messa in sicurezza dei fruitori e del personale delle attività equestri, delle scuderie, piano di evacuazione dei cavalli del Club Ippico, spostamento degli animali in zona esterna sicura e censimento con assistenza

del Servizio Veterinario ASP 5. Valutati poi le reali esigenze di governo dei cavalli, le procedure di alimentazione e abbeveraggio nel nuovo sito di ricovero, l’assistenza del Reparto Ippomontato dell’Ispettorato Foreste di Messina, il censimento dei mezzi autorizzati al trasporto e delle strutture di ricovero di emergenza esterne al maneggio, il caricamento su camion per il trasporto successivo in aree non ricadenti nell’evento sismico.

Nella sede della Terza Circoscrizione a Camaro, si è svolta la prova di evacuazione dell’edificio da parte dei consiglieri e del personale, la verifica agibilità e l’attivazione U.C.L. 3.

Al Liceo “E. Ainis” invece, prove di evacuazione interna ed esterna e attivazione della Sala Medica per interventi di Primo Soccorso a livello scolastico e territoriale.

Negli uffici comunali dell’Isolato 88 in viale S. Martino, simulazione della gestione di un incendio seguito da crollo, procedure di evacuazione del personale e degli utenti, soccorso dei feriti presso il PTE 118 e verifica agibilità dell’edificio.

Al CNR di Pistunina sono stati simulati un incendio, un piano di emergenza interno, le procedure di evacuazione, il soccorso dei feriti e la verifica di agibilità dell’edificio. Nelle scuole Distretto 29 invece, prove di evacuazione interna ed esterna.

Negli uffici comunali di Palazzo Satellite e a piazza Campo delle Vettovaglie, al Dipartimento Ambiente e al Dipartimento Sicurezza Luoghi di Lavoro, sono stati organizzati la simulazione di un incendio seguito da crollo, di un’evacuazione interna e lo spostamento di personale ed utenti presso le aree di emergenza e attesa di piazza della Repubblica, oltre alla verifica sull’agibilità dell’edificio.

Nei Poliambulatori e negli Ambulatori, presso i Medici di Base ed il Nucleo Elementare di Soccorso Sanitario, sono state effettuate prove di primo soccorso alla popolazione da parte dei Medici di Base in situazione di macroemergenza sanitaria.

Al Centro Commerciale SMA Simply, nella zona via Maregrosso, simulati un incendio con crollo, il piano di emergenza interno, le procedure di evacuazione dai reparti del personale e degli utenti, il soccorso feriti presso il PMA e l’agibilità dell’edificio.

L’esercitazione proseguirà nei prossimi giorni e si concluderà sabato al Palazzo della Cultura “Antonello da Messina”.

Francesca Duca

Ventinovenne, aspirante giornalista, docente, speaker radiofonica. Dopo una breve parentesi a Chicago, torna a preferire le acque blu dello Stretto a quelle del lago Michigan. In redazione si è aggiudicata il titolo di "Nostra signora degli ultimi" per interviste e approfondimenti su tematiche sociali che riguardano anziani, immigrati, diritti civili e dell'infanzia.Ultimamente si è cimentata in analisi politiche sulle vicende che animano i corridoi di Palazzo Zanca.