Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Proposto un emendamento per posticipare la TARES al 16 gennaio

“Come appreso dal sito www.governo.it, è stato proposto un emendamento per posticipare al 16 gennaio 2014 il termine entro il quale deve essere versata la maggiorazione Tares per il 2013 nel caso in cui il Comune non abbia inviato il relativo bollettino in tempo utile per fare rispettare ai contribuenti la scadenza dello scorso 16 dicembre”.

A comunicarlo è l’Ufficio

Stampa del Comune di Messina, che sottolinea che nel caso in cui l’emendamento dovesse essere approvato l’amministrazione di Palazzo Zanca si adeguerà immediatamente.

Intanto da lunedì 23 dicembre sarà recapitato ai messinesi l’avviso di pagamento della Tares 2013. Chi non avesse ricevuto o avesse smarrito l’avviso, a partire da lunedì 7 gennaio 2014 potrà richiedere il duplicato agli uffici del Dipartimento Tributi e nelle sedi dei Quartieri. Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi allo 090-7724538 o inviare una e-mail all’indirizzo tares@comune.messina.it

Francesca Duca

Ventinovenne, aspirante giornalista, docente, speaker radiofonica. Dopo una breve parentesi a Chicago, torna a preferire le acque blu dello Stretto a quelle del lago Michigan. In redazione si è aggiudicata il titolo di "Nostra signora degli ultimi" per interviste e approfondimenti su tematiche sociali che riguardano anziani, immigrati, diritti civili e dell'infanzia.Ultimamente si è cimentata in analisi politiche sulle vicende che animano i corridoi di Palazzo Zanca.