Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Prime comunioni e matrimoni

Gentile Contessa Lara, a giugno mia figlia farà la Prima Comunione. Visto che lo fanno tutti vorrei sapere se sono obbligata a distribuire partecipazioni e bomboniere. Grazie, Maria Concetta T. 

Gentile Maria Concetta, ancora una volta ricordo che ci sono regole da seguire e consuetudini. E quando si parla di Prime Comunioni, partecipazioni e bomboniere rientrano in quest’ultima categoria. Personalmente, le considero di pessimo gusto. Troppo spesso questo evento religioso diventa un pretesto per le prove generali di un matrimonio. Molto meglio utilizzare la parola d’ordine “sobrietà” ed evitare qualunque eccesso, lasciando le esibizioni di cattivo gusto agli altri. 

Cara Contessa, sono stata

invitata ad un matrimonio fissato per luglio. Visto che farà sicuramente caldo, sono obbligata ad indossare le calze come lei ha scritto ad un’altra lettrice? Grazie per il consiglio, Rosa S. 

Gentile Rosa, il matrimonio è una cerimonia e non una festa come molti pensano. Caldo o non  caldo, sull’abbigliamento adatto il galateo ha delle regole molto rigide e l’uso tassativo delle calze rientra tra queste. Così come il divieto di indossare abiti neri o bianchi e di evitare gonne sopra il ginocchio. Inutile ricordare, o almeno me lo auguro, che in questi casi il posto dello smoking (abito da sera e non da cerimonia) è nell’armadio. Con buona pace degli amanti di Beautiful e di altre devastanti soap opera statunitensi.

Contessa Lara

Contessa Lara è il nom de plume di una gentildonna messinese che non ama mettersi in mostra. Fedele agli insegnamenti della sua gioventù (le signore compaiono sui giornali solo tre volte: quando nascono, quando si sposano e quando muoiono) ha deciso di collaborare con noi, ma con discrezione. Ovviamente abbiamo accettato con gioia, sicuri che la sua competenza sarà un prezioso aiuto per chi già conosce le buone maniere e per chi invece ha ancora molta strada da percorrere sulle impervie vie del saper vivere.