Positivi al coronavirus due docenti della scuola dell’infanzia di Furnari, il sindaco: “Aiutiamoci e non giudichiamo”

MESSINA. Positivi al coronavirus due docenti della scuola dell’infanzia di Furnari. Al momento il Comune è ancora in attesa delle comunicazioni dell’Autorità Sanitaria. “La situazione creatasi è sotto controllo -scrive il sindaco Maurizio Crimi. Sono in corso le identificazioni dei soggetti che hanno avuto contatti diretti. I provvedimenti d’isolamento domiciliare sono in corso di attuazione. Sento il dovere di rassicurare la cittadinanza sul fatto che l’intera vicenda è ampiamente monitorata. I plessi scolastici, già chiusi in via preventiva, lo rimarranno fino a lunedì 16 novembre. I successivi provvedimenti saranno presi lo stesso giorno di lunedì, contestualmente si sta predisponendo

sul territorio comunale, in collaborazione con USCA, un luogo per l’effettuazione dei tamponi a tutti i soggetti seguiti dal punto di vista sanitario e un gruppo di volontari è pronto per sopperire alle esigenze dei nuclei famigliari in difficoltà in quanto sottoposti a isolamento. Sono sicuro che tutto si risolverà per il meglio e senza troppi strascichi. Occorre la collaborazione di tutti. Comportiamoci come una grande famiglia evitando di puntare il dito su chicchessia. Diamoci reciprocamente una mano”.

Maurizio Crimi, sindaco di Furnari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *