Ponte sullo Stretto, bocciate pregiudiziali di PD, grillini e AVS su DL Infrastrutture

Montecitorio siciliansROMA. Respinto al mittente l'ennesimo tentativo di piddini, grillini ed estrema sinistra di fermare la del ponte sullo Stretto. Con 164 voti contrari, 99 favorevoli e 15 astenuti la Camera ha bocciato le tre questioni pregiudiziali di costituzionalità sul DL presentate da PD, Movimento 5 Stelle e AVS. Il Decreto Legge  autorizza il delle Infrastrutture e Trasporti ad approvare il progetto esecutivo del ponte sullo Stretto “anche per fasi costruttive”.  Passaggio questo, che contribuirà a recuperare il tempo perduto a causa dell'ostruzionismo dei partiti che si sono opposti e si oppongono al ponte.