Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Politica. Merì, consiglieri comunali chiamati a sbloccare l’iter dello strumento urbanistico

MESSINA. Tornerà a riunirsi domani sera il civico consesso del comune di Merì. La seduta, in sessione ordinaria convocata dal presidente Angelo Pino nell’aula consiliare alle 20.30 prevede diversi punti all’ordine del giorno. Tra questi, due rivestono particolare importanza per la comunità Meriese. Il primo riguarda il piano regolatore generale sul quale i consiglieri saranno chiamati a discutere e ad approvare dei provvedimenti che permetteranno di sbloccare l’iter del tanto agognato strumento urbanistico, fondamentale per lo sviluppo del paese, che ormai da un decennio è rimasto arenato. L’altro riguarda la comunicazione con la quale il sindaco Filippo Gervasio Bonansinga porterà a conoscenza di tutti la volontà dell’Amministrazione comunale di costituirsi parte civile nell’ambito dei procedimenti penali avviati dalla Procura della Repubblica di Barcellona Pozzo di Gotto a carico della raffineria di Milazzo.