Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

PD, Nino Bartolotta eletto segretario provinciale

Nino Bartolotta, segretario provinciale PD

Il nuovo segretario provinciale del PD sarà Nino Bartolotta. Rampante quarantenne attualmente sindaco di Savoca, che dopo l’ufficializzazione con l’elezione di stamane avrà più di una gatta da pelare.

 Mettere d’accordo le diverse anime del PD messinese non sarà facile, diviso com’è tra la corrente Genovese che tiene saldamente in mano i consiglieri di Palazzo dei Leoni e può contare su ben tre deputati all’ARS (Franco Rinaldi, Sebastiano Laccoto e Giuseppe Picciolo, anche se il gossip dà quest’ultimo pronto per spiccare il volo verso le accoglienti braccia del

MPA del presidente della Regione Lombardo), la riserva indiana costituita da Filippo Panarello, Antonio Saitta e la coppia inossidabile Angela Bottari e Gioacchino Silvestro e la nuova generazione di baldi trentenni stanchi di stare a guadare guidati dal segretario cittadino Giuseppe Grioli, che al momento della sua elezione 2 anni fa non è stato certo aiutato dagli irriducibili della vecchia guardia, messi da parte dopo decenni di dominio incontrastato.

 Questa mattina l’assemblea del PD si aprirà con il commiato del segretario uscente Francesco Gallo, travolto da vicissitudini legali per vecchi incarichi. Ma formalizzata l’elezione di Bartolotta si passerà alle grandi manovre. Non ultime gli “annusamenti” con l’UDC, che alla Provincia hanno già dato qualche frutto e messo in discussione la poltrona del presidente dell’ente Nanni Ricevuto.