Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Parco Magnolia e case Iacp, sopralluogo del presidente Previti

Pippo Previti, presidente Consiglio comunale

Il Parco Magnolia è ancora sulla carta e non ci sono notizie neanche per la consegna degli appartamenti a 12 famiglie del Rione Santa Chiara. Il presidente del Consiglio Comunale Pippo Previti chiede ai commissari straordinari di Comune e IACP Luigi Croce e Venerando Lo Conti l’immediata convocazione di una conferenza dei servizi.

Intanto per stamane alle 10.30 Previti ha organizzato un sopralluogo in zona al quale ha invitato non solo Croce e Lo Conti, ma anche i capi gruppo del Consiglio comunale, al presidente della V Circoscrizione Alessandro Russo ed il presidente della III Commissione Pietro Iannello.

“Rispetto ai lavori per la creazione del Parco Magnolia ed all’affidamento in custodia non ancora contrattualizzato di 12 appartamenti ad altrettanti nuclei familiari del rione Santa Chiara abbiamo scarsissime notizie -puntualizza Previti. Ancora oggi gli alloggi sono privi

del certificato di abitabilità, determinando così il mancato trasferimento definitivo delle famiglie che sono costrette a tenere in custodia anche le fatiscenti abitazioni originarie. Questa situazione ci impone la richiesta di un’immediata conferenza di servizi per affrontare ed eliminare i vari problemi che impediscono o rallentano la realizzazione e la consegna delle suddette opere.

A ciò si aggiunga il reale rischio che le famiglie, custodi degli alloggi da oltre un anno, stanchi delle lungaggini burocratiche abbandonino le abitazioni di provenienza lasciandoli alla mercè di occupanti abusivi”.

Nella nota inviata a Croce e Lo Conti, il presidente del Consiglio Comunale sottolinea come questo stato di cose, insieme al mancato avvio del cantiere di Fondo De Pasquale per la realizzazione di 60 alloggi, renda urgente ed improcrastinabile la convocazione della Conferenza dei servizi, nella quale dovranno essere coinvolti tutti i soggetti responsabili.

“Per prendere contezza dei lavori e dell’iter degli stessi -spiega Previti- ho organizzato un sopralluogo per questa mattina prima al Parco Magnolia e a seguire nella palazzina IACP di viale Giostra all’incrocio con via Monte Scuderi, al quale mi auguro partecipino tutti coloro che sono stati invitati”.

Francesca Duca

Ventinovenne, aspirante giornalista, docente, speaker radiofonica. Dopo una breve parentesi a Chicago, torna a preferire le acque blu dello Stretto a quelle del lago Michigan. In redazione si è aggiudicata il titolo di "Nostra signora degli ultimi" per interviste e approfondimenti su tematiche sociali che riguardano anziani, immigrati, diritti civili e dell'infanzia.Ultimamente si è cimentata in analisi politiche sulle vicende che animano i corridoi di Palazzo Zanca.