Pallavolo in Sicilia. Ottima Gela, continuano a perdere Brolo e Messina

Elettrosud Volley BroloNon ci sono novità nel weekend appena trascorso per le squadre siciliane di pallavolo. In B1 maschile, Brolo continua il suo periodo nero perdendo in casa dell’Aversa. Ottima prestazione per Gela, vincitrice anche a Martina Franca, e che resta a quattro punti dalla capolista Civita. Male in B2 femminile la Messina Volley, sempre più nei bassifondi della classifica.

Per Brolo una sconfitta pesantissima sul campo, tutt’altro che difficile, dell’Aversa. I ragazzi della provincia messinese sono stati sconfitti per 3-0 (25-17, 25-9, 25-18), con un secondo set da brividi, che fa capire il momento drastico della squadra di Ferrara, subentrato due settimane fa a Romeo.

Gela va benissimo: batte per 0-3 la Pallavolo Martina (10-25, 16-25, 22-25) e resta in scia alla Civita Castellana, distanziata di quattro punti. Per la Volley Brolo invece pesano le cinque sconfitte stagionali, che la relegano in nona posizione con soli cinque punti.

B1 Femminile

Niente di nuovo per le squadre siciliane: bella vittoria per la Messaggerie Strano Catania, ottenuta sul difficile campo di Arzano per 2-3 (26-24, 20-25, 25-21, 23-25, 12-15), con la squadra campana che ha ceduto solo nelle battute finali del tie break. La squadra etnea resta in terza posizione a tre punti dalla coppia di testa formata

da Palmi e dalla Omia Volley.

Vittoria anche per la Pallavolo Marsala, che in casa regola facilmente la Cedat San Vito per 3-0 (25-23, 25-19, 25-13), e si allontana dalla zona “rossa” della classifica, zona presieduta senza mezzi termini dall’Holimpia Siracusa, ancora sconfitta per 3-0 (25-12, 25-19, 25-14) dalla Volley Brindisi.

B2 Femminile

Continua la cavalcata trionfale di Santa Teresa, che in trasferta, regola la Pedara Volley per 1-3 (25-20, 23-25, 15-25, 17-25), in un match meno scontato del previsto, anche se le ragazze messinesi sono uscite alla distanza.
Sono quattro i punti di vantaggio sulla Pallavolo Sicilia Catania, vincitrice a Gallico per 0-3 (14-25, 19-25, 15-25).

Precipita la Messina Volley, che al Pala Rescifina incassa la sesta sconfitta stagionale, per 1-3, ad opera della Primeluci di Castelvetrano (15-25, 25-23, 16-25, 23-25), ed è a soli due punti dalla zona retrocessione, occupata dalla Andros Palermo e dalla Kermes.

B2 Maschile

Anche in campo maschile abbiamo una dominatrice assoluta: si tratta della Kerakoll Misterbianco, che si prende la settima vittoria consecutiva ai danni della Fiamma Calvaruso Villafranca per 3-0 (25-12, 25-18, 25-17), restando saldamente al comando a punteggio pieno, con 21 punti, e soltanto tre set persi.

Segue a tre punti la Cicala Palermo, vincitrice a Modica per 1-3 (19-25, 25-9, 23-25, 19-25). Sempre più ultima la Coordiner Club Catania, sconfitta anche a Fiumefreddo, nel derby etneo, per 3-0 (25-17, 25-19, 25-17).

Giuseppe Marino

Laureato in Giornalismo all'Università degli studi di Messina. Si occupa a tutto campo della sezione sportiva di Sicilians, con un occhio di riguardo verso il calcio nostrano. Vi racconterà di tutto e di più sull'ACR Messina e sul panorama sportivo regionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *