Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Palermo. Una notte al museo, la visita di Palazzo Asmundo con Terradamare

locandina-una-notte-al-museo-palazzo-asmundoDomenica 1 novembre il Museo Palazzo Asmundo a Palermo sarà aperto fino a  mezzanotte per un’apertura serale straordinaria.

Dalle 18 e 30 alle 23 (turni d’ingresso ogni mezzora) al prezzo speciale di due euro la cooperativa Terradamare offre la possibilità di  visitare il Palazzo al cui interno sono presenti le collezioni di ceramiche siciliane, mattoni di censo, porcellane napoletane e francesi, vasi, ventagli, ricami, documentazione cartografica e numismatica, carrozze e portantine. Inoltre, sarà possibile ammirare, dal Salone cattedrale la bellissima vista su corso Vittorio Emanuele e la Cattedrale di Palermo da una posizione privilegiata.

palazzo-asmundo-5 (1)Il Palazzo è stato una dimora principesca che conserva superbi affreschi realizzati da Gioacchino Martorana nel 1764, dove si possono osservare le magnifiche allegorie che inneggiano alla giustizia terrena e divina, celebrando, così, il ruolo di presidente di giustizia del committente Giuseppe Asmundo.

palazzo-asmundo-4Un unico complesso artistico, considerato una delle testimonianze più eloquenti del mondo aristocratico dei secoli passati: con le poliedriche collezioni di ceramiche siciliane, i mattoni di censo, le porcellane napoletane e francesi, i vasi, i ventagli, i ricami, la copiosa documentazione cartografica e numismatica. E poi le carrozze e le portantine, all’interno del Palazzo si leggono i segni eccezionali della cultura, della tradizione e dell’identità siciliana.

Durante la visita sarà raccontata anche la storia di chi ha vissuto nel palazzo, che ha contribuito alla cultura poetica siciliana. Infatti nel 1822 proprio a Palazzo Asmundo nacque Giuseppina Turrisi Colonna, poetessa rivoluzionaria innamorata della Sicilia. Percorrendo i saloni del palazzo, inoltre, saranno presenti diverse pergamene poetiche che ogni visitatore potrà portare con sé. Questi racconti termineranno nello splendido salone Cattedrale con un reading sulle poesie della poetessa.

Giuseppe Marino

Laureato in Giornalismo all'Università degli studi di Messina. Si occupa a tutto campo della sezione sportiva di Sicilians, con un occhio di riguardo verso il calcio nostrano. Vi racconterà di tutto e di più sull'ACR Messina e sul panorama sportivo regionale.