Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Palermo. Una cena dell’antica Roma a Termini Imerese con SiciliAntica

Alimentazione romana

Domani, venerdì 17 luglio,  al Chiostro delle Clarisse in via Garibaldi a Termini Imerese le associazioni SiciliAntica e Termini d’Amuri propongono una serata sull’alimentazione nell’antica Roma, nell’ambito dell’iniziativa Un’estate con SiciliAntica.

Alle 19 dopo la presentazione di Alfonso Lo Cascio, della Presidenza regionale di SiciliAntica e di Mauro Marino presidente di Termini d’Amuri, l’archeologa della Soprintendenza del Mare Francesca Oliveri racconterà l’alimentazione degli antichi romani. Cosa mangiavano e quali piatti preferivano.

A seguire si svolgerà la Cena romana all’anfiteatro. Per far rivivere, attraverso esperienze dirette, l’arte del convivio di Roma antica, ogni portata, ispirata all’antica cucina romana, sarà servita su stoviglie di terracotta, che sono state prodotte a mano per l’evento, e che sono riproduzioni di piatti presenti all’interno del Museo Civico locale.

I piatti saranno accompagnati da una spiegazione che permetterà di scoprire gli usi e i costumi romani. Durante la cena inoltre si svolgeranno una serie di spettacoli: esecuzioni di musiche e danze a cura di Simona Tedesco e le Belly Stars, declamazione di brani letterari dell’antica Roma, e un combattimento dei gladiatori dal vivo.

Per maggiori informazioni è possibile consultare il menù sul sito dell’associazione Termini d’Amuri.

Giuseppe Marino

Laureato in Giornalismo all'Università degli studi di Messina. Si occupa a tutto campo della sezione sportiva di Sicilians, con un occhio di riguardo verso il calcio nostrano. Vi racconterà di tutto e di più sull'ACR Messina e sul panorama sportivo regionale.