Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Palermo. Tutto pronto per la serata finale dell’Efebo d’Oro

609E236A-958D-48FE-A62F-94A850F99273 Sabato 21 novembre, sarà assegnato l’Efebo d’Oro 2015 al regista olandese Anton Corbijn. Il premio assegnato dal Centro di Ricerca per la narrativa e per il cinema è giunto alla sua serata finale con la consegna dei premi a film e web serie tratti da opere letterarie.

“Quest’anno il riconoscimento – spiega il presidente del Premio, la giornalista e scrittrice Egle Palazzolo – rende omaggio all’emigrazione di ieri e di oggi, e al Centro Santa Chiara di Palermo, per l’opera che svolge nell’accoglienza e nell’assistenza dei migranti”.

Corbijn-Dafoe-Seymour Hoffman
Anton Corbijn, William Dafoe e Philip Seymour Hoffman

Si comincia alle 10 al Cinema De Seta con il seminario La produzione seriale, tra internet e TV condotto da Simone Arcagni. Partecipano il produttore Angelo Barbagallo, Efebo d’Oro alla carriera, lo scrittore Marco Cubeddu, la regista e sceneggiatrice Francesca Detti, il regista Leonardo Di Costanzo, il produttore e regista Alessandro Izzo. Alle 17 e 30 nella chiesa del Santissimo Salvatore (corso Vittorio Emanuele), si apre la cerimonia di premiazione condotta dalla giornalista Rai Tiziana Martorana. Sarà proiettato Ellis, interpretato da Robert De Niro, lo splendido cortometraggio del video artista parigino JR su Ellis Island, l’isoletta alle porte di New York, porta d’ingresso per gli emigranti che tentavano di raggiungere la Grande Mela. De Niro nel corto interpreta nei panni di un emigrante italiano che rischia di essere rimandato indietro e si nasconde per anni dentro Ellis Island.

“L’Efebo – dice il direttore artistico Giovanni Massa, sposa una nuova linea di ricerca che vuole attraversare linguaggi e approcci differenti, possibilmente non vincolati in schemi e generi, codificati una volta per tutte dalle esigenze commerciali”.

Il premio Efebo d’Oro 2015 per il cinema sarà consegnato a Anton Corbijn per La Spia, l’ultimo film interpretato da Philip Seymour Hoffman. Un film gelido, una spy story straordinaria tratta da John Le Carrè che traccia i contorni dell’atmosfera internazionale dopo i fatti dell’11 settembre; e che acquista un significato particolare proprio in questi ultimi giorni, dopo gli attacchi di Parigi.

JR e Robert-De-Niro
JR e Robert De Niro

L’Efebo d’Oro alla carriera, assegnato dalla Banca Popolare Sant’Angelo, storico sponsor del Premio, per la prima volta riconosce la centralità del ruolo del produttore nella realizzazione di un film e va ad Angelo Barbagallo, storico produttore di Nanni Moretti e di film, serie televisive e documentari importanti della storia recente come La meglio gioventù, Le cose che restano e tanti altri.

Efebo d’Oro per i Nuovi Linguaggi sarà assegnato ex-aequo a due web series innovative Elba prodotta in Italia e Notte noir prodotta in Svizzera.

Oltre ai quattro premi principali, l’Efebo assegna alcuni premi speciali. Innanzitutto il premio per il miglior libro di cinema che quest’anno è assegnato a Antonio Costa, autore de La mela di Cezanne e l’accendino di Hitchcock (Einaudi), saggio che “offre l’opportunità di ripensare la propria memoria cinematografica attraverso una nuova prospettiva, tanto originale quanto affascinante” – si legge nella motivazione della giuria.Gli altri Premi speciali: per l’opera prima a Vergine giurata di Laura Bispuri, assegnato in collaborazione con l’Associazione Nazionale Donne Elettrici; al documentario di Gaetano Di Lorenzo A proposito di Franco, dedicato all’indimenticato Franco Indovina (sarà presente la figlia, Lorenza Indovina), assegnato in collaborazione con i Club Lions; a Olivia Sellerio, assegnato in collaborazione con il Rotary Club Palermo sud. Il Centro di Ricerca per la Narrativa e il Cinema, infine assegna un Premio speciale a Robert Cahen.

Corbijn-Le Carrè
Anton Corbijn e John Le Carrè

Il 37esimo Efebo d’Oro è realizzato dal Centro di Ricerca per la narrativa e per il cinema con il contributo del Ministero dei Beni Culturali, della Regione Siciliana, della Città di Palermo, main sponsor è la Banca Popolare Sant’Angelo, il premio ha poi il sostegno di Lions, Rotary Palermo Sud, Ande (Associazione Donne Elettrici) e la collaborazione del Centro sperimentale di cinematografiaSede Sicilia. Inoltre, la manifestazione ha la collaborazione del Garante per l’infanzia e l’adolescenza della Città di Palermo, l’Efebo d’oro è stato inserito tra le iniziative che si svolgeranno in occasione della Giornata internazionale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza che si celebra il 20 novembre.