Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Palermo. Tentano di svaligiare una villetta di via Bernini, tre arresti

Polizia_notteStanotte, tre ladri sono entrati in una villetta di via Bernini, ma alcuni passanti li notano e danno l’allarme. Intervengono alcune pattuglie dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico (UPGSP)  che circondano la zona e arrestano il 25enne Bernardo Valenti, il 30enne Filippo Calì e il 46enne Paolo Lo Galbo. I tre sono accusati di tentato furto aggravato in concorso.

“Ladri e passanti si sono notati vicendevolmente, infatti, due dei tre malviventi, dopo aver scavalcato il muro perimetrale della villetta e iniziato ad armeggiare sulla porta d’ingresso, hanno interrotto la loro azione di scasso e sono velocemente usciti dal giardinetto per allontanarsi” – spiegano dalla Questura di Palermo.

Ma, a distanza

di pochi minuti, la banda ritenta il colpo con le stesse modalità, due ladri in azione e un terzo a far da palo in auto. “Scavalcano nuovamente il muro di cinta e scardinano il cilindretto della porta d’ingresso, disattivano l’allarme, staccandone l’unità esterna, riponendola, come da copione, in un secchio d’acqua, tranciandone i fili” – aggiungono dalla Questura.

Intanto, sono giunte le pattuglie e i due ladri  scavalcano di nuovo il muro di cinta e scappano. Ma, i poliziotti li bloccano alla fine di via Uditore, all’altezza di via Aci.

All’interno dell’auto, gli agenti trovano un ricco campionario di materiali e arnesi atti all’effrazione e compatibili con il tentativo di furto: guanti, martelli, giravite, pinze, tronchesse, forbici e piede di porco.

I tre, dopo le formalità di rito, sono stati tratti in arresto e, quest’oggi, il provvedimento è stato convalidato in sede di direttissima.

Giuseppe Marino

Laureato in Giornalismo all'Università degli studi di Messina. Si occupa a tutto campo della sezione sportiva di Sicilians, con un occhio di riguardo verso il calcio nostrano. Vi racconterà di tutto e di più sull'ACR Messina e sul panorama sportivo regionale.