Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Palermo. Sequestrati prodotti pericolosi e contraffatti in un negozio di via Lincoln

Finanza PAlermobaschi verdi della Guardia di Finanza, durante un controllo in un esercizio commerciale di via Lincoln a Palermo, hanno sequestrato un migliaio di articoli pericolosi per la salute e con i marchi contraffatti.

All’interno del negozio i finanzieri hanno trovato prodotti  che, oltre ad essere confezionati artigianalmente e con materiali di scarsa qualità, erano inseriti nella banca dati dei prodotti pericolosi RAPEX. Il database, gestito a livello europeo, individua tutti gli articoli di consumo che presentano un grave rischio

per la salute e la sicurezza dei consumatori, in quanto non rispondenti agli standard qualitativi della sicurezza e come tali potenzialmente nocivi.

“Sono stati così sequestrati circa mille beni – spiegano dal Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Palermo – consistenti in materiali elettrici di diversa natura, in particolare borse elettriche d’acqua calda, soggetti ad un elevato rischio di incendio derivante dal surriscaldamento delle guaine protettive”. Inoltre, sono stati trovati e sequestrati beni, in particolare giocattoli, con marchi contraffatti.

Il responsabili dell’esercizio commerciale, riguardo gli articoli contraffatti, è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria competente, mentre è stato segnalato alla Camera di Commercio per quelli pericolosi per la salute.

Giuseppe Marino

Laureato in Giornalismo all'Università degli studi di Messina. Si occupa a tutto campo della sezione sportiva di Sicilians, con un occhio di riguardo verso il calcio nostrano. Vi racconterà di tutto e di più sull'ACR Messina e sul panorama sportivo regionale.