Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Palermo. San Benedetto il Moro, una giornata alla scoperta del copatrono

Foto chiostro - Santa Maria del GesùSabato, 1 agosto, nell’ambito della manifestazione Un’Estate con SiciliAntica, si terrà a Palermo l’iniziativa Nei luoghi di San Benedetto il Moro.

L’appuntamento è alle 10 al Piazzale del parcheggio, lato Convento Santa Maria di Gesù, salita Belvedere e la visita, guidata dall’architetto Giuseppe Dragotta. La presentazione dell’iniziativa sarà a cura di Alfonso Lo Cascio, della Presidenza Regionale SiciliAntica.

San Benedetto il Moro, compatrono

di Palermo, il cui corpo è custodito in una teca di vetro all’interno della Chiesa di Santa Maria di Gesù a Palermo, ha fortemente segnato il territorio e morì in fama di santità nel 1589 ai piedi del monte Grifone.

L’iniziativa prevede la visita della Chiesa di Santa Maria edificata nel 1425 dal vescovo di Agrigento beato Matteo Gallo. Il complesso religioso spicca per la sua storia e la sua architettura, i tesori conservati e in particolare degli arredi sacri e delle opere d’arte custodite nel convento francescano dei Frati Minori con il suo chiostro quattrocentesco e il cimitero monumentale.

Antonio Maimone

Laureato in giornalismo all'Università di Messina. Ha sempre avuto la passione per il calcio e per lo sport in generale. Ha collaborato con diverse redazioni sportive e per Sicilians vi porterà all'interno di tutte le realtà sportive locali e regionali, facendo ogni tanto qualche passaggio in cronaca.