Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Palermo. Pittori del 900 a Palazzo Sant’Elia fino al 26 dicembre

Palazzo Sant'Elia PalermoSono 300 i capolavori del Novecento siciliano esposti in bella mostra nelle sale di Palazzo Sant’Elia a Palermo.

La rassegna sarà aperta fino al 26 dicembre. Sotto l’alto patronato del presidente della Repubblica, “Artisti di Sicilia. Da Pirandello a Iudice”, a cura di Vittorio Sgarbi, è stata realizzata da Exa – Mondi Nuovi, promossa dalla Fondazione Sant’Elia, dal ministero dei Beni e delle attività culturali e del turismo, dall’assessorato regionale dei Beni culturali, dal Comune di Palermo e da Expo Milano 2015.

“Artisti di Sicilia” riunisce per la prima volta, in un unico luogo, la più importante produzione artistica isolana.

“Un secolo di arte siciliana vuol dire, in larga misura, un secolo di arte italiana – spiega Vittorio Sgarbi –  e non è lo stesso per quasi nessun’altra regione. Non per l’Emilia Romagna, nonostante Morandi e De Pisis. Non per la Toscana, nonostante Soffici e Rosai. Non per Roma, nonostante le due scuole romane. La Sicilia del Novecento, sia in letteratura sia nelle arti figurative, ha dato una quantità di artisti e scrittori che hanno contribuito in modo determinante a delineare l’identità prevalente della cultura italiana”.

Antonio Maimone

Laureato in giornalismo all'Università di Messina. Ha sempre avuto la passione per il calcio e per lo sport in generale. Ha collaborato con diverse redazioni sportive e per Sicilians vi porterà all'interno di tutte le realtà sportive locali e regionali, facendo ogni tanto qualche passaggio in cronaca.