Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Palermo. Parco Giochi delle Scienze, la cultura contro la dispersione scolastica

Invito Digitale - PGDS

Domani, giovedì 15 ottobre, saranno inaugurati a Palermo i due spazi scientifici realizzati nell’ambito del progetto Parco Giochi delle Scienze.

Il Museo di Tore l’Inventore è stato realizzato all’interno dell’Istituto Comprensivo Statale Pestalozzi – Cavour in via Crocifisso a Pietratagliata, mentre il Giardino di Tore l’Inventore occupa l’area esterna dell’Istituto Comprensivo Statale Vittorio Emanuele III in via Cesare Terranova.

I due spazi sono stati pensati come mostre attive permanenti realizzate sul modello dei Science Center che si basano sui principi della partecipazione attiva e sulla filosofia dell’hands-on activities.

Nel Giardino e nel Museo sono presenti svariati exhibit interattivi, suddivisi sulla base di sette temi scientifici: astronomia, onde, geologia, percezione, elettricità, luci e colori, meccanica. Su queste tematiche si struttureranno altresì le attività di formazione tecnico-scientifica rivolte a docenti e alunni, che potranno avvicinarsi in modo nuovo ai fenomeni naturali e scientifici.

Il Parco Giochi delle Scienze è un progetto cofinanziato da Fondazione Con il sud. L’obiettivo è quello di contrastare il fenomeno della dispersione scolastica e di incentivare la diffusione e la conoscenza della cultura scientifica attraverso un approccio educativo laboratoriale e interattivo.

Responsabile del progetto, che coinvolge tre istituti scolastici palermitani, è l’associazione Ambiente Legalità Intercultura (ALI). Partner del progetto sono: il Centro per lo Sviluppo Creativo Danilo Dolci, il Centro Siciliano di Terapia della Famiglia, Urania di Marcello Barrale, la Fondazione Swiss Science Center Technorama, l’Istituto Comprensivo Statale Pestalozzi – Cavour, l’Istituto Comprensivo Statale Vittorio Emanuele III e l’Istituto Superiore Statale Mario Rutelli.

L’inaugurazione del Museo e del Giardino di Tore l’Inventore rientra nel programma della manifestazione nazionale Nuove Pratiche Con il Sud, organizzata per festeggiare il nono compleanno della Fondazione Con il sud.

Antonio Maimone

Laureato in giornalismo all'Università di Messina. Ha sempre avuto la passione per il calcio e per lo sport in generale. Ha collaborato con diverse redazioni sportive e per Sicilians vi porterà all'interno di tutte le realtà sportive locali e regionali, facendo ogni tanto qualche passaggio in cronaca.