Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Palermo. Manifestazione in ricordo delle vittime di Mafia

Libera SiciliaOggi pomeriggio presso la bottega dei sapori e dei saperi della legalità di piazza Castelnuovo 13, la città si stringerà intorno ai familiari delle vittime innocenti delle mafie durante la lettura dei quasi 900 nomi di coloro che hanno perso la vita.

All’iniziativa della comunità palermitana di Libera, ha dato l’adesione anche l’Amministrazione comunale di Palermo.

“La giornata della memoria rappresenta il momento in cui la società civile abbraccia tutti i familiari delle vittime innocenti delle mafie – dice il Coordinatore provinciale di Libera, Associazioni nomi e numeri contro le mafie Giovanni Pagano – l’esercizio della memoria viene  coltivato continuativamente tutto l’anno, ricordando le vittime  innocenti a prescindere dalla loro notorietà e accompagnando i familiari  in un percorso di testimonianza verso le giovani generazioni che consenta, attraverso la loro voce e la richiesta di verità e giustizia, una compiuta opera di sensibilizzazione e di riscatto per la nostra terra”.

“Tutti noi – ha detto il sindaco Leoluca Orlando – non possiamo dimenticare il sacrificio dei martiri della legalità che hanno pagato il prezzo più alto per difendere il rispetto della legge. Costoro devono essere un esempio per tutti quelli che non vogliono piegarsi agli odiosi ricatti della criminalità organizzata. Ecco perché porgo il mio apprezzamento per questa nuova e importante iniziativa di Libera utile a confermate che il ricordo delle vittime della mafia deve essere sempre presente nella memoria collettiva e deve essere uno stimolo per non abbassare mai la guardia nella lotta alla mafia” – chiude Orlando.

Giuseppe Marino

Laureato in Giornalismo all'Università degli studi di Messina. Si occupa a tutto campo della sezione sportiva di Sicilians, con un occhio di riguardo verso il calcio nostrano. Vi racconterà di tutto e di più sull'ACR Messina e sul panorama sportivo regionale.