Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Palermo. Lotta all’abusivismo sigilli a due negozi

La Polizia municipale ha messo i sigilli a due attività commerciali abusive, una autocarrozzeria in via Merlo e un parrucchiere in via del Bosco.

Le attività commerciali abusive sono state chiuse dalla polizia municipale perché prive di ogni autorizzazione amministrativa, il provvedimento di chiusura immediata è stato eseguito dal nucleo accertamenti tributari, che ha posto i sigilli ad entrambi gli esercizi commerciali abusivi.

In via Merlo dai controlli compiuti all’autocarrozzeria, oltre all’assenza di tutte le autorizzazioni necessarie, sono state riscontrate violazioni alla normativa ambientale. Le operazioni di verniciatura venivano eseguite all’esterno, con propagazione delle esalazioni delle vernici, nell’ambiente, senza adottare le previste misure di protezioni tecniche.

In via del Bosco, invece, gli agenti recatisi sul posto per verificare la cessazione di una attività di Internet Point, negli stessi locali hanno riscontrato la presenza di una parruccheria bisex, condotta da una donna. Alla richiesta delle autorizzazioni di rito, non è stata fornita alcuna documentazione, per cui è stata eseguita la chiusura immediata dell’attività con l’apposizione dei sigilli.

Giuseppe Marino

Laureato in Giornalismo all'Università degli studi di Messina. Si occupa a tutto campo della sezione sportiva di Sicilians, con un occhio di riguardo verso il calcio nostrano. Vi racconterà di tutto e di più sull'ACR Messina e sul panorama sportivo regionale.