Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Palermo. Inaugurata la bottega dei saperi e dei sapori della legalità

bottega dei saperi e dei sapori della legalità (2)Inaugurata mercoledì 25 marzo a Palermo la bottega dei saperi e dei sapori della legalità. Nel pomeriggio a piazza Castelnuovo nel bene confiscato e assegnato da sei anni all’associazione Libera Palermo, si è svolta una sobria cerimonia.

I nuovi locali, rinnovati senza alcun contributo pubblico, consentiranno  di ampliare l’assortimento dei prodotti tra i quali spiccano quelli realizzati dalle cooperative aderenti al consorzio Libera Terra Mediterraneo nei terreni confiscati alle mafie.

“L’associazione antiracket Libero Futuro ha aderito a Libera da circa un mese – dice Giovanni Pagano, il coordinatore provinciale di Libera, Associazioni nomi e numeri contro le mafia – e una parte dei nuovi  prodotti provengono da aziende entrate nel loro circuito del consumo critico e certificate dalla Federazione Antiracket Italiana”.

bottega dei saperi e dei sapori della legalità (1)Sabato 28 marzo alle 16 e 30, invece, di fronte la bottega la comunità palermitana di Libera si stringerà intorno ai familiari delle vittime  innocenti delle mafie durante la lettura dei quasi 900 nomi di coloro che hanno perso la vita.

Giuseppe Marino

Laureato in Giornalismo all'Università degli studi di Messina. Si occupa a tutto campo della sezione sportiva di Sicilians, con un occhio di riguardo verso il calcio nostrano. Vi racconterà di tutto e di più sull'ACR Messina e sul panorama sportivo regionale.