#Palermo. I piccoli pazienti dell’oncologico alla scoperta del mare

Palermo-MondelloSi conclude domenica 14 giugno con un’escursione lungo la costa di Palermo a bordo di gommoni e motovedette Verde come le alghe, blu come il mare. Il progetto, dedicato alla conoscenza, tutela e valorizzazione del patrimonio culturale del mondo marino, è stato tenuto dalla del Mare presso la scuola in ospedale.

L’iniziativa, rivolta ai bambini del reparto di Oncologica dell’ospedale Civico, è stata ideata dalla del mare, dalle insegnanti della Scuola in Ospedale Istituto Comprensivo Nuccio. Sono state coinvolte inoltre le due associazioni di volontariato SPYA e ASLTI che operano all’interno del reparto. Il progetto iniziato nel 2014 continuerà

anche il prossimo anno.

 

Alle 9 presso la Capitaneria di Porto in via Francesco Crispi, i bambini, accompagnati dal primario dal primario dell’unità operativa di Oncoematologia pediatrica Paolo D’Angelo, saranno accolti dal soprintendente del Mare Sebastiano Tusa e da Alessandra De Caro, responsabile delle attività di Valorizzazione e Promozione, dal Direttore Marittimo della Sicilia Occidentale Gaetano Martinez e dal direttivo dell’associazione Mari e Venti.

Dopo la visita alla sala operativa della Guardia Costiera, i piccoli pazienti  si imbarcheranno sui gommoni messi a disposizione dai soci dell’associazione Mari e Venti e sulle motovedette della Capitaneria e attraverso le borgate marinare dell’Acquasanta, Arenella, Vergine Maria, giungeranno infine a Mondello.

Giuseppe Marino

Laureato in Giornalismo all'Università degli studi di Messina. Si occupa a tutto campo della sezione sportiva di Sicilians, con un occhio di riguardo verso il calcio nostrano. Vi racconterà di tutto e di più sull'ACR Messina e sul panorama sportivo regionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.