Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Palermo. Diciotto ragazzi polacchi in città per uno stage formativo in ristoranti e hotel

Lunedì 24 aprile alle 15, nella sala consiliare del Comune a Palazzo delle Aquile il console onorario della Repubblica di Palermo Davide Farina e il sindaco Leoluca Orlando daranno il benvenuto in città a 18 ragazzi polacchi provenienti dalla scuola alberghiera Zespol Zawodowych im Sw Jadwigi Krolowej di Biecz. I ragazzi partecipano al progetto Power New skills – greater opportunities on European work market, che consente agli studenti di migliorare le proprie competenze formative, svolgendo un periodo all’estero con uno stage in modo da essere più preparati al mercato del lavoro internazionale.

Il progetto si propone di offrire a studenti provenienti da istituti tecnici europei un’opportunità formativa approfondita combinata a un’esperienza all’estero, la quale non sarebbe stata possibile senza l’aiuto del programma Erasmus. Gli obiettivi di questo progetto sono: arricchire l’offerta formativa europea e le competenza degli studenti; incoraggiare la mobilità degli studenti e dei giovani lavoratori; dare la possibilità di affinare le conoscenze linguistiche; introdurre degli studenti specializzandi alla propria realtà lavorativa.

Davide Farina

Gli

organizzatori e gli studenti hanno scelto Palermo come luogo dove svolgere il proprio stage formativo. riconoscendo alla nostra città l’eccellente caratteristica di accoglienza e soprattutto un luogo dove, nel settore della ristorazione e della attività turistica alberghiera, avranno la possibilità di raggiungere gli obiettivi del progetto. I ragazzi svolgeranno le loro attività formative in alcune strutture cittadine. I ristoranti che accoglieranno i tirocinanti sono Ristorante/Pizzeria Rosso Pomodoro, Ciccio in pentola, Al Galloway, Trattoria del Massimo, Ristorante/pizzeria Al 59. Le strutture di accoglienza turistica che prenderanno parte volontariamente al progetto sono Grand Hotel et des palmes, Mercure Excelsior, B&B Massimo Inn, Bio Hotel Palermo, B&B L’Olivella,  Hostel A casa di amici. Il consolato ha invitato a partecipare all’incontro anche la nutrita comunità polacca presente in città, in modo da far sentire a casa gli studenti.

“Il consolato di Palermo, con il supporto dell’ambasciata della Repubblica di Polonia a Roma -sottolinea il console onorario della Repubblica di Polonia Davide Farina – sta già da tempo lavorando affinché siano implementati gli accordi Erasmus tra l’Università degli Studi di Palermo, l’Università LUMSA di Palermo e le Università polacche. Sono già tanti gli studenti universitari palermitani che scelgono la Polonia come luogo dove svolgere l’Erasmus e si punta quindi ad incrementare il numero di studenti polacchi che possano scegliere le università palermitane”.