Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Palermo. Convegno su prevenzione e contrasto delle discriminazioni,

ORIZmollettaPOSLa Regione Siciliana ha istituito il Centro regionale di coordinamento per la prevenzione e contrasto delle discriminazioni. E con un avviso di manifestazione di interesse sono stati invitati Enti pubblici e privati, che abbiano specifici requisiti, a aderire alla Rete regionale antidiscriminazione. Sono novanta gli enti pubblici e privati che hanno aderito alla Rete regionale antidiscriminazione, manifestando, così, la volontà di essere soggetti che informano, accolgono e forniscono orientamento o assistenza alle vittime di discriminazione basate su razza, origine etnica o nazionalità, orientamento sessuale, disabilità, età e genere.

E il Comitato Regionale ha ricevuto incarico dal Dipartimento della Famiglia e delle Politiche Sociali,  in attuazione del progetto Promozione e sviluppo della Rete regionale dei centri antidiscriminazione, di sostenere e rafforzare la governance  della Rete.

E così, per domani, mercoledì  30 settembre, il Comitato Regionale Croce Rossa Italiana (CRI) ha organizzato un incontro a supporto della cooperazione tra gli organismi pubblici e privati che ne fanno parte.

Dalle 10 alle 12 30, nella Sala Rostagno a Palazzo delle Aquile, in piazza Pretoria a Palermo, si parlerà di
promozione delle pari opportunità e  dei diritti umani, di cittadinanza attiva, di prevenzione dei rischi di vulnerabilità sociale. Si discuterà inoltre di nozioni, normativa, tutela e orientamenti giurisprudenziali in tema di discriminazione.

Durante l’incontro sarà lanciata una campagna di sensibilizzazione nelle scuole #mollettarossa scuola tour   in ordine alle tematiche dell’antidiscriminazione, che coinvolgerà insegnanti ed operatori degli Istituti scolastici della Sicilia con la possibilità di partecipare ad un WhatsApp Video Contest.

Il presidente del Comitato Provinciale CRI di Palermo Fabio D’Agostino aprirà i lavori a cui seguiranno gli interventi.
Il coordinatore del Progetto Promozione e sviluppo della Rete regionale dei centri antidiscriminazione Santa Sicali con  Promozione e sviluppo della Rete regionale dei centri antidiscriminazione: attività e risultati raggiunti.
Il Delegato Tecnico Regionale Area 5 – Gioventù – Comitato Regionale CRI della Sicilia Gabriele Bellocchi, con L’impegno dei Giovani Volontari della CRI nella lotta alle discriminazioni: attività formative e campagne di sensibilizzazione nelle scuole.
L’assessore alla Cittadinanza sociale e Pari opportunità del Comune di Palermo Agnese Ciulla con La promozione delle pari opportunità nel Comune di Palermo.
Il referente RE.A.DY e Family Audit per il Comune di Palermo Concetta Di Benedetto con Il ruolo dei servizi sociali nella prevenzione delle discriminazioni dei soggetti vulnerabili.
Il Formatore giuridico Ufficio Nazionale Antidiscriminazione Razziale (UNAR) Olga Marotti  con Riconoscere la discriminazione: nozioni, normativa, tutela ed orientamenti giurisprudenziali.
Daniela Tomasino del Consiglio Nazionale Arcigay con  La discriminazione come violazione dei diritti umani: esperienza di Arcigay.

Antonio Maimone

Laureato in giornalismo all'Università di Messina. Ha sempre avuto la passione per il calcio e per lo sport in generale. Ha collaborato con diverse redazioni sportive e per Sicilians vi porterà all'interno di tutte le realtà sportive locali e regionali, facendo ogni tanto qualche passaggio in cronaca.