#Palermo. Cgil Sicilia: “Un Piano regionale per creare lavoro nel web”

Cgil“Nelle economie più sviluppate il ha creato in media 2,6 posti di lavoro per ognuno andato in fumo.

Nell’ambito delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione si stima che entro il 2015 nell’Ue potranno crearsi 700 mila nuovi posti di lavoro. L’Italia e soprattutto la Sicilia, però, non si sono ancora agganciate a questo treno”.

Lo sostiene la Cgil

che chiede al presidente della Regione Rosario Crocetta di “recuperare il tempo perduto con la vecchia programmazione UE”.

Il sindacato sollecita l’istituzione di una “cabina di regia per sviluppare subito un piano regionale per la banda larga e ultralarga”.

“Solo a luglio – dicono Mimma Argurio e Ferruccio Donato della Cgil – con ben due anni di ritardo, la Regione ha firmato la convenzione con Infratel e a agosto ha emanato il bando per impiegare i 70 milioni della programmazione 2007/ che saranno incrementati di un ulteriore 30% a carico dell’operatore che si aggiudicherà l’appalto”.

Antonio Maimone

Laureato in giornalismo all'Università di Messina. Ha sempre avuto la passione per il calcio e per lo sport in generale. Ha collaborato con diverse redazioni sportive e per Sicilians vi porterà all'interno di tutte le realtà sportive locali e regionali, facendo ogni tanto qualche passaggio in cronaca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.