Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Palermo. Caso sospetto di ebola, allarme rientra in serata

Virus ebolaAllarme a Palermo per un presunto caso di ebola. Per la prima volta è stato applicato in Sicilia il protocollo sanitario previsto in questi casi, ma in tarda serata l’allarme è rientrato. L’assessore alla Sanità Lucia Borsellino ha dichiarato che non si tratta di ebola.

Stamane un turista francese si è presentato all’Ospedale Buccheri –La Ferla con sintomi sospetti: sudorazione, mal di gola e febbre alta. A destare preoccupazione, il fatto che il mese scorso l’uomo si era recato in Africa. La temperatura si è già abbassata, ma l’uomo resterà in isolamento fino a domani.