Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Palermo. Arrestato per usura nel 2012, gli sequestrano beni per 400mila euro

Guardia di FinanzaSequestro di beni per il quarantottenne Maurizio Filippone. Appartamenti, auto, moto e disponibilità finanziarie per un valore complessivo di oltre 400 mila euro. L’uomo era stato arrestato nel 2012 per usura.

Il sequestro è scaturito dalle indagini del GICO della Guardia di Finanza di Palermo, che hanno evidenziato come i beni siano da considerarsi frutto di attività illecite o il reimpiego dei relativi proventi, in quanto sono risultati di un valore palesemente sproporzionato rispetto ai redditi dichiarati dai due soggetti e dai componenti dei rispettivi nuclei familiari.

Il Nucleo di Polizia Tributaria della Finanza, in esecuzione di un decreto di sequestro della Sezione Misure di Prevenzione del Tribunale di Palermo, ha sequestrato a Filippone due appartamenti, due autovetture,due motociclette e disponibilità finanziarie (rapporti bancari, deposito titoli, deposito nominativo, buoni fruttiferi) per 407 mila euro.

Filippone,  ex dipendente della Social Trinacria Onlus, cooperativa partecipata dalla Regione che fornisce servizi sociali, era stato arrestato nel 2012 per usura. Insieme ad altra persona, praticava tassi di interesse sui prestiti compresi tra il 60% e il 120%. A Filippone è stato inoltre contestato il reato di truffa, poiché, mentre svolgeva l’attività illecita di usura, risultava essere regolarmente in servizio”.

Giuseppe Marino

Laureato in Giornalismo all'Università degli studi di Messina. Si occupa a tutto campo della sezione sportiva di Sicilians, con un occhio di riguardo verso il calcio nostrano. Vi racconterà di tutto e di più sull'ACR Messina e sul panorama sportivo regionale.