Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Palermo. Anagrafe di viale Lazio, addio code infinite

Anagrafe_viale_Lazio_PalermoSono finiti i tempi di code infinite e di spicciafaccende e non sarà neanche più necessario svegliarsi all’alba per poi tenere il posto in piedi per ore. All’Anagrafe di viale Lazio a Palermo è stato inaugurato oggi un sistema di display elettronico, con funzione di elimina-code.

Si tratta di un dispositivo che consentirà ai cittadini di usufruire dei servizi evitando le stancanti code in piedi e con uno smistamento automatico delle diverse attività nei vari sportelli.

All’inaugurazione erano presenti il sindaco Leoluca Orlando, l’assessore alla Partecipazione e ai servizi demografici Giusto Catania, il presidente di Sispi Franco Randazzo e i dirigenti responsabili dell’area e del servizio Sergio Maneri e Patrizia Amato.

“L’Anagrafe di viale Lazio è uno degli uffici storicamente più frequentati della città – ha commentato Orlando – e da oggi l’amministrazione comunale innalza lo standard di prestazione nell’erogazione dei servizi ai cittadini. Abbiamo, anni fa, eliminato la presenza degli spicciafaccende e ora finalmente l’attesa del proprio turno si potrà fare comodamente seduti”.

I tre display dell’Anagrafe sono solo un tassello di una strategia complessiva dell’amministrazione protesa al miglioramento dei servizi alla collettività, dice Catania che aggiunge:  “lo stesso sistema sarà adottato in tutte le circoscrizioni e nelle postazioni decentrate. Già oggi alla quinta e settima circoscrizione il sistema è entrato in funzione e si armonizza con i nuovi arredi che hanno dato una migliore funzionalità al front-office delle circoscrizioni”.

Giuseppe Marino

Laureato in Giornalismo all'Università degli studi di Messina. Si occupa a tutto campo della sezione sportiva di Sicilians, con un occhio di riguardo verso il calcio nostrano. Vi racconterà di tutto e di più sull'ACR Messina e sul panorama sportivo regionale.