Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Palermo. Al centro commerciale Conca d’oro si impara a riciclare con Corepla

Corepla_palermoOggi, 17 marzo, alle ore 11 e 30 presso il Centro Commerciale Conca d’oro di Palermo è stata presentata Casa Corepla.

La struttura itinerante del Consorzio nazionale per la raccolta, il riciclaggio ed il recupero degli Imballaggi in plastica è una nuova e ricca esperienza didattica che ha lo scopo di contribuire alla divulgazione del ciclo completo che compie l’imballaggio in plastica: dalla prevenzione alla raccolta differenziata, dalla selezione al riciclo, per finire con gli oggetti che si producono con la plastica riciclata.

Casa Corepla, allestita in collaborazione con il Comune di Palermo e con la RAP, sarà visitabile dal 16 al 29 marzo dalle scuole primarie del territorio e da tutti i cittadini che frequentano il centro commerciale. Più di 50 classi, per un totale di mille bambini appartenenti alle scuole primarie, hanno già confermato la loro presenza nelle prossime due settimane.

“La scelta di installare Casa Corepla a Palermo – dice il presidente del Consorzio Corepla Giorgio Quagliuolo – è un incentivo alle capacità che avrà la città di Palermo di incrementare a breve i risultati della raccolta differenziata degli imballaggi in plastica”.

Inaugurazione casa Corepla a Palermo
Inaugurazione casa Corepla a Palermo

“CasaCorepla – spiegano dal Consorzio – riproduce l’interno di un vero e proprio appartamento, luogo familiare per eccellenza in cui si compiono le fondamentali azioni che danno il via alla raccolta degli imballaggi in plastica: il loro riconoscimento, la successiva separazione e il conferimento al servizio di raccolta differenziata.

Per questo motivo – continuano dal Corepla – ogni locale è teatro di una fase: il salotto permette un focus sulla funzione odierna dell’imballaggio e la consapevolezza di quanto ha profondamente cambiato i consumi, la cucina è invece dedicata all’apprendimento e al riconoscimento di ogni singolo oggetto per il suo corretto conferimento nella raccolta differenziata, la stanza dei giochi mostra, infine, cosa diventa l’imballaggio una volta riciclato”.

All’inaugurazione erano presenti anche  il presidente della Rap Sergio Marino e l’assessore all’Ambiente Cesare Lapiana.

“Riteniamo strategiche le attività svolte per promuovere e sostenere politiche ambientali basate sul riuso e riciclo nei rifiuti” – ha detto Marino. Mentre per l’assessore Lapiana “queste sono iniziative utili ed è importante puntare sui ragazzi, protagonisti indiscussi del futuro della nostra città. Sono loro che devono diventare ambasciatori nelle proprie famiglie di corrette abitudini in tema di rifiuti e di ambiente”.

Giuseppe Marino

Laureato in Giornalismo all'Università degli studi di Messina. Si occupa a tutto campo della sezione sportiva di Sicilians, con un occhio di riguardo verso il calcio nostrano. Vi racconterà di tutto e di più sull'ACR Messina e sul panorama sportivo regionale.