Ordigno bellico nel cantiere Iacp del rione Taormina

Prefettura 20130225 GI7Q8588Vertice al Palazzo del Governo per l‘ordigno bellico scoperto in un cantiere Iacp nel rione Taormina.

La riunione è stata convocata dal prefetto Stefano Trotta e hanno partecipato i rappresentanti del Comune di Messina, delle forze dell’ordine territoriali, dei vigili del fuoco, della sanità locale, della protezione civile regionale, della Croce Rossa, della

" rel="tag" title="Articolo taggato con polizia">polizia provinciale e di altri Enti ed organismi interessati, oltre ai militari del Genio Guastatori di Palermo che procederanno alla bonifica del territorio e che hanno informato i presenti sulle operazioni da attuare.

E’ stato anche effettuato un ulteriore sopralluogo dei tecnici sul posto e poiché l’attività di disinnesco è complessa, soprattutto in relazione all’individuazione del punto nel quale è stato trovato l’ordigno, è stato fissato per il prossimo martedì 8 ottobre un nuovo incontro operativo per definire la programmazione delle operazioni previste.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.